NVIS upgrades

Night Vision Imaging System Compatibility

La compatibilità NVIS è una delle questioni più cruciali incontrati da piloti di elicotteri e aerei militari di oggi. I membri dell’equipaggio dotati di Night Vision Goggles devono essere in grado di leggere i loro strumenti senza interferenze e al tempo stesso i membri non NVG dell’equipaggio devono essere in grado di vedere la stessa strumentazione. L’ illuminazione esterna non è meno importante, sia per missioni segrete o durante il volo in formazione.

L’occhio umano risponde a lunghezze d’onda tra 400 e 700 nanometri (nm) dello spettro elettromagnetico. Diminuita la luce diminuisce la nostra capacità di distinguere colori e dettagli. Nelle notti buie l’occhio non può distinguere i colori e gli oggetti appaiono come figure indefinite. La  tecnologia NVIS è stata sviluppata al fine di compensare questo fenomeno. In poche parole, la tecnologia NVIS aumenta la luce visibile e permette all’occhio umano di vedere la radiazione normalmente impercettibile (Infra Rosso), così come la capacità di discernere le differenze tra i colori.  La tecnologia NVG odierna permette all’utente di visualizzare immagini nitide, anche a bassi livelli di luce. Inoltre, la sensibilità del NVIS a IR lo rende molto più utile per la visione notturna di dispositivi che amplificano solo luce visibile, come ad esempio una torcia o telescopio.

Il successo dell’applicazione NVIS dipende, tuttavia, dall’ambiente in cui esso è in funzione. Poiché sorgenti luminose normali emettono notevoli quantità di radiazioni IR che rientrano nel campo di lavoro NVIS, le prestazioni di un cockpit NVIS compatibile è importante quanto la stessa NVIS.

Aeromaoz, Ltd. (www.aeromaoz.com), con il suo team di ingegneri ottici, elettrici e meccanici, progetta, sviluppa e produce elementi compatibili NVIS con il più alto grado di compatibilità NVIS. Incorporando soluzioni di filtraggio su misura in ogni singola applicazione, le  conversioni NVIS Aeromaoz eliminano le immagini fantasma prodotte dai riflessioni, l’alone simile a bagliore intorno al display causati dal blooming del google e il degrado di sensibilità e di risoluzione causata dall’attivazione del controllo automatico di guadagno della maschera.

A seconda dell’applicazione,  elementi non NVIS possono essere aggiornati ad NVIS compatibili utilizzando un certo numero di soluzioni diverse. Le seguenti soluzioni sono state tutte inserite in programmi di conversione per il MI-17, MI-24, Cheetah, Sea King e Jaguar fighter in collaborazione con l’Indian Air Force / Indian Defense Force: sostituzione dei pannelli luminosi con nuovi pannelli con sistema di illuminazione NVG compatibile, sostituzione dei filtri interni con filtri NVG compatibili, la sostituzione di annunciatori e degli indicatori con NVG equivalenti compatibili o sostituzione della lampada interna con una lampada a LED compatibile NVG, o bezels, luci di cortesia o proiettori sono aggiunti al pannello strumenti esistente. Luci per la stiva di carico luci, cortesia e proiettori possono essere sostituiti da equivalenti NVG, così come le applicazioni di illuminazione esterna che possono essere combinati con illuminazione visibile IR o NVG, ma non per l’occhio umano (critico per operazioni segrete). Le soluzioni esterne sono progettate per utilizzare l’infrastruttura esistente di illuminazione quindi non c’è necessità di cambiare l’avionica del velivolo. Inoltre, le soluzioni progettate su base LED aumentano il  MTBF, hanno minore consumo energetico e consentono una facile sostituzione in caso di necessità.

Gli elementi NVIS compatibili sono forniti individualmente, come kit pronti per l’installazione, o Aeromaoz può inviare il proprio team di ingegneri al sito per fare l’installazione vera e propria. Questa ultima opzione consente ai tecnici locali di imparare e capire come installare un kit con la prima installazione e quindi completare gli altri impianti, come è già stato realizzato in India. Con i programmi di illuminazione installati su oltre 50 diverse piattaforme, militari, commerciali e business, Aeromaoz ha l’esperienza per offrire soluzioni per qualsiasi applicazione.
Le conversioni NVIS  Aeromaoz sono progettati sia per googles tipo 1 (Direct Image View – immagine  solo sullo schermo al fosforo, in prevalenza velivoli ad ala rotante) e di tipo II (Projected Image – permette di guardare lo schermo al fosforo e la strumentazione della cabina di guida, in prevalenza aeromobili ad ala fissa in primo luogo), ed entrambi i filtraggi di classe A (ala rotante) e Classe B (ala fissa). Riducendo al minimo la radiazione NVIS, eliminando le perdite di luce non filtrata, rispondente alle specifiche di colore e di massimizzare la trasmissione di luce visibile, Aeromaoz produce elementi su specifiche  MIL-L-85762A e MIL-STD-3009